Qualificazione AP/SMP

Per aderire come AP/SMP Provider:

  1. Seguire la procedura di iscrizione obbligatoria all’associazione OpenPEPPOL, specificando il ruolo che si vuole assumere: Access Point (AP) e/o Service Metadata Publisher (SMP);
  2. Scaricare l’accordo per Access Point e/o l’accordo SMP Provider e i relativi 6 allegati disponibili nella sezione Documenti allegati presente in calce alla pagina;
  3. Compilare e firmare digitalmente i seguenti documenti:
  4. Inviare via PEC i documenti all’indirizzo protocollo@pec.agid.gov.it, inserendo il seguente oggetto:

    [PEPPOL] richiesta di *nomeSocietà* per sottoscrizione accordo PEPPOL

  5. La Peppol Authority scriverà al contatto specificato nell’Annex 1 al paragrafo 4.5, comunicandogli l’esito della verifica della documentazione;
  6. Il Service Provider potrà quindi compilare il form per richiedere il rilascio dei certificati digitali per lo svolgimento dei test ;
  7. La Peppol Authority autorizzerà il rilascio dei suddetti certificati di test;
  8. Il Service Provider dovrà eseguire i test e verifiche di interoperabilità secondo le seguenti FASI sequenziali:
  9. La Peppol Authority comunicherà al Service Provider il superamento dei test e delle verifiche di interoperabilità, autorizzandolo alla richiesta dei certificati digitali per l’ambiente di produzione;
  10. La Peppol Authority trasmetterà al Service Provider l’accordo (o gli accordi) controfirmati digitalmente dalla medesima.

Per i quesiti tecnici relativi ai test e alle verifiche di interoperabilità è possibile avvalersi del team di Assistenza Peppol, scrivendo all’indirizzo assistenzaPEPPOL@agid.gov.it

Documenti allegati